Uno scontro incontro

di A.B. L’altra sera, dopo aver finito di mangiare un abbondante piatto di pasta, sono uscito con il mio cane Dexter a fare una passeggiata nella strada principale sotto casa, anche se ultimamente prendo sempre la strada opposta perché ci sta un piccolo parco per i cani.  Non sono ancora arrivato al vicino incrocio che... Continue Reading →

Featured post

Tutti i colori del mare

di F. M. Questa è la storia di Jamil e non è molto diversa da quella dei suoi compagni di gioco. Era nato a cresciuto a Detroit in un quartiere afro-americano, disagiato e malfamato. La sua famiglia era molto povera e riusciva a malapena a coprire le spese di casa. Intorno ai dieci anni del... Continue Reading →

Featured post

Memorie di un giocattolo

di M. M. Era il 10 02 2010, il giorno in cui sono nato. Mi ricordo quasi tutto della mia infanzia, anche se sono un giocattolo ho una buona memoria. La prima cosa che ho visto appena aperto gli occhi è stato il coperchio di una scatola; ero rinchiuso lì dentro con dei peluches. Sul... Continue Reading →

Featured post

Nascere Donna

di V. M. Amèlie Lambert, nata e cresciuta in un piccolo paesino del sud della Francia, nella seconda metà dell'800, era una giovane ragazza amante dell'arte e della musica, prediligeva in particolar modo la pittura. I suoi genitori incoraggiarono la sua indole artistica fin dall'infanzia; suo padre era un insegnante molto all'avanguardia, sua madre una... Continue Reading →

Featured post

Non farti troppe domande

di A. D. Mi guardavo intorno turbata. Non avevo la minima idea del perché fossi lì. Mi avvicinai esitante al finestrino e mi affacciai. Fuori era tutto di un limpido azzurro. Mi ritrassi atterrita. Ero in cielo! Come era possibile che un treno potesse viaggiare in cielo? Ero più che sicura di essere su un... Continue Reading →

Featured post

Elena

di F. P. “ 5 maggio 1944 :   Oggi credo di aver capito quanto voglio effettivamente bene a Eugene. Questo pomeriggio mi ha accompagnato a fare un giro in centro, vista la mia voglia di leggere mi ha portata il libreria. Di solito ricevo qualche occhiataccia da coloro che secondo le voci, non sono... Continue Reading →

Featured post

Il Nero Pozzo

di D.P. Grahm di volar era stremato. In pochi possono dire di aver affrontato uno dei Quattro generali neri ed esserne usciti vivi. Ma soprattutto con tutti gli arti Attaccati. Come al solito il nemico lo aveva sottovalutato. Eppure se c’è una razza Pericolosa quella è l’uomo. Non tanto per forza fisica o magia. In... Continue Reading →

Featured post

Fuga da Bilbao

di P. B. Arrivammo a Bilbao dopo diverse ore di treno, era la primavera dell’anno 92 e con mio padre e la mia fidanza andammo a cercare una pensioncina in cui alloggiare. Appena trovata la stanza poggiammo gli zaini e, dato che avevamo urgente bisogno di soldi, uscimmo subito a lavorare. A quei tempi per... Continue Reading →

Featured post

Morire amando qualcuno vuol dire aver vissuto

di M.D. Ciao io sono Puo, o almeno così mi chiamano dentro questa vetrina. Qui io sono con tanti amici, la maggior parte sono peluche, proprio come me; ma io non sono un semplice orsetto di peluche, perché secondo me sono il più adorabile di tutti. Sono appeso su di un albero di Natale  fatto... Continue Reading →

Featured post

Ritorno al futuro

di S.D. L’aveva visto sempre nei film, ma mai si sarebbe aspettata che tutto ciò potesse accadere a lei. Era mezzanotte di un giovedì sera, quando Alice stava controllando al computer la sua posta elettronica, dopo una stancante giornata passata a lavorare. Quasi le si chiudevano gli occhi, ma cercò comunque di resistere per concludere... Continue Reading →

Featured post

Deadpool

di A. T. Una città di Stati Uniti viveva uomo di nome Wade Wilson.Lui prima lavoro forze speciali, ma cacciato via perché comportato male,adesso suo lavoro spaventare persone cattive, in cambio di soldi.Wade Wilson è uomo simpatico, però non importa niente degli altri.Tutte le sere va al Pub, e mentre beve alcool, gioca scommessa suprossimo... Continue Reading →

Melissa e il suo sogno

di M.R. Melissa era una giovane adolescente di 17 anni, il suo sogno era quello di diventare una fotografa. Nei suoi momenti liberi coglieva sempre l’ occasione per uscire e fotografare le immense distese di verde che aveva vicino alla sua casa. Amava fare foto agli animali, ai volti, ai paesaggi e studiava i suoi... Continue Reading →

Il giocattolo preferito

di G.C. Io ero un giocattolo, ero il giocattolo preferito da Giorgio. Lui adorava giocare con me,  perché ero una macchina molto veloce e scattante. La prima volta che l'ho incontrato era in un negozio  di giocattoli. Quando  mi ha scelto ero emozionato,  perché pensavo che nessuno mi avrebbe mai preso. Ma con il passare ... Continue Reading →

Un cavallo per amico

di S.C. Era una mattina d’estate quando suonò la sveglia di Emily. Emily era una ragazza di campagna, molto semplice aveva 15 anni, occhi color cioccolato e dei bellissimi capelli castani, legati sempre in una coda alta con un il suo elastico preferito, che le aveva regalato sua madre poco prima di andarsene via di... Continue Reading →

Desirée e le sue avventure

di D.M: Desirée  l’ho conosciuta quando avevo all’incirca cinque anni , era una bambina affettuosissima e gentile, e aveva un visino paffutello e adorabile e proprio per questo motivo è stato veramente bello entrar a far parte della sua vita. Quel giorno, il papà di Desy , un uomo non tanto alto , capelli neri... Continue Reading →

La storia di una ragazza insicura

di C.T. Ciao io sono Minnie e sono un peluche, lo so è strano che un peluche parli ma io sono speciale. Ho avuto la fortuna di conoscere Cecilia una bambina che sin da piccola ha sempre avuto un ostacolo per tutta la durata dell'elementari è stata sempre stata presa in giro perché era magra... Continue Reading →

Questa è Sofia!

di S.F. Ciao, sono io, Hello Kitty, un pupazzo soffice e grande, dal manto bianco, con un'enorme testa, due piccoli occhi neri, un un nasino giallo; indosso una salopette rosa con dei piccoli bottoni bianchi. Prima di far parte della vita di Sofia mi trovavo dentro un immenso negozio di giocattoli "Casa Mia", in uno... Continue Reading →

Giocattoli

di G.O. In quanto giocattolo, a volte sono vietato o consigliato a seconda dell’età, non ho la minima idea di chi mi abbia prodotto né di chi mi abbia venduto o impacchettato, non so in quale scaffale mi trovavo o se c’era una festività, magari era natale oppure c’era un compleanno, neanche ricordo qual era... Continue Reading →

Nuoto

di F.S. Ciao mi chiamo Francesca Romana sono una ragazza di 14 anni, vivo a Roma e frequento il primo anno di liceo artistico, ho un carattere allegro, sentimentale, alcune volte aggressivo e gentile, se qualcuno ha un problema sono sempre pronta ad aiutarlo. Il mio obbiettivo che primo in assoluto vorrei realizzare nella mia... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito